Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI    

Edizione provinciale di Genova


La situazione preoccupante dei campi di calcio genovesi

Riceviamo e pubblichiamo la lettera che le più importanti società dilettantistiche genovesi hanno inviato al Dottor Antonio Sonno, Presidente del Comitato Regionale della Liguria, a riguardo della situazione davvero preoccupante nella quale versano i campi di calcio del capoluogo.
La missiva è stata inoltrata, oltre al diretto interessato, ai principali organi d'informazione della provincia: giornali, tv e siti internet.
Speriamo che si possa riuscire a trovare una soluzione in tempi brevi.


Ill.mo Dottor
Antonio Sonno
Presidente Comitato Reg. Liguria
FIGC – LND
Via Dino Col, 4/4
16149 Genova

Genova, 16 Dicembre 2015

Ogg.: Impianti sportivi cittadini

Caro Presidente,
come tu sai, la situazione degli impianti sportivi dell’area genovese è alquanto preoccupante.
La maggior parte di essi necessita di urgenti lavori per il rinnovo del manto in erba sintetica, l’adeguamento alle norme relative a igiene e sicurezza di terreno di gioco e spogliatoi, lo sfruttamento delle fonti di energia rinnovabili per ridurre l’insostenibile costo delle utenze, ecc.
Nel corso di alcuni incontri, avvenuti alla fine della passata stagione sportiva, avevamo evidenziato le molte criticità con le quali dobbiamo fare i conti, in pressoché totale mancanza di risorse economiche adeguate.
Molti di noi hanno difficoltà a ottenere il rinnovo delle concessioni comunali, senza le quali non è neppure ipotizzabile mettere mano a lavori di ristrutturazione e manutenzione straordinaria, ma anche coloro che dispongono di un campo proprio o di un periodo di concessione ancora lungo non sono purtroppo in grado di fare fronte ai costi pesanti di interventi che pure sono evidentemente indispensabili.
Con questa lettera che ci permettiamo di estendere in copia agli organi di informazione più vicini alla nostra realtà locale, perché in fondo la nostra attività coinvolge una importante fetta della cittadinanza, che ha diritto di conoscere la reale situazione degli impianti e la difficoltà di mantenere gli stessi nel rispetto delle norme non solo sportive, intendiamo richiederti di farci da tramite con le istituzioni sportive (FIGC e LND) e con le amministrazioni locali per individuare le eventuali azioni di supporto atte a consentirci di proseguire la nostra attività.
Ovviamente, il problema che accomuna tutte le scriventi associazioni è la difficoltà a reperire i finanziamenti necessari per affrontare i gravosi lavori necessari per la ristrutturazione degli impianti. In mancanza del rilascio delle fideiussioni da parte del Comune (che per legge non può più emetterne) l’accesso al credito bancario ci è di fatto negato, se non in presenza di garanzie di carattere reale e/o personale da parte dei Presidenti o dei soci, che non sembra né etico né logico richiedere.
Le nostre speranze, sulla base di quanto avevamo appreso nel corso degli incontri cui accennavamo prima, erano riposte nel Fondo di garanzia annunciato dal Credito Sportivo e nel Fondo di garanzia istituito presso la Filse con legge regionale del marzo 2015.
Il primo, purtroppo, si è rivelato essere privo di pratica accessibilità, in quanto prevede il rilascio della garanzia alla banca che eroga il finanziamento ma solo a favore di chi rilascia a sua volta garanzia. Di fatto, quindi, risulta inutile per tutte le associazioni dilettantistiche.
Il Fondo Regionale, invece, che prevede il rilascio di garanzie anche senza la necessità di controgaranzie personali o reali, avrebbe dovuto essere alimentato con più di 1 milione di euro durante l'assestamento di bilancio 2015, grazie a tutte quelle risorse frutto di revoche di contributi regionali a favore delle amministrazioni comunali che, per diverse ragioni, non hanno portato a termine lavori di realizzazione e messa a norma dell’impiantistica sportiva. Con tale disponibilità iniziale la Filse avrebbe dovuto coinvolgere un partner finanziario (Credito Sportivo?, Banca Prossima?) che completasse il Fondo con una leva di 5 o 6 volte, portando pertanto la disponibilità a cinque o sei milioni di euro, sufficienti per garantire un consistente numero di interventi. E’ evidente che senza che venga attivato questo importantissimo strumento noi ASD ,che gestiamo impianti sportivi pubblici, non saremo mai in grado di sostenere investimenti in una fase in cui, tra l'altro, le amministrazioni hanno poche risorse.
Ci era stato anche prospettato un intervento dell’Amministrazione Regionale per ottenere l’equiparazione delle ASD alle Onlus per quanto attiene l’applicazione delle tariffe di luce, gas e acqua che hanno subito incrementi esponenziali negli ultimi anni e costituiscono un gravame ormai quasi insostenibile.
Crediamo che non sia più possibile attendere oltre per conoscere la realtà della situazione e le reali possibilità di ottenere un qualche intervento concreto. Se alla fine della stagione sportiva corrente non avremo i mezzi per intervenire, non vediamo come i nostri impianti possano ancora ottenere l’omologazione della Lega o degli enti preposti all’igiene e alla sicurezza.
Ti chiediamo perciò di voler intervenire presso la LND perché attivi nuovi contatti con il Credito Sportivo al fine di trovare la via per permetterci di accedere al Fondo di garanzia dallo stesso costituito e presso la Regione Liguria per conoscere l’esatto ammontare, a oggi, dei fondi destinati al Fondo di garanzia creato con la legge del marzo scorso e quali passi siano stati mossi con i vari partner finanziari individuati per incrementare il Fondo, nonché per conoscere le iniziative intraprese per giungere all’equiparazione alle Onlus per quanto riguarda l’accesso a tariffe agevolate per le utenze.
Offriamo fin d’ora la nostra disponibilità per partecipare a un eventuale incontro con le autorità competenti, nei rispettivi ambiti, al fine di individuare soluzioni rapide ed efficaci, segnalandoti ancora una volta che il rischio della chiusura di un gran numero di impianti, sui quali svolgono attività migliaia di tesserati, è purtroppo concreto e che l’orizzonte temporale davanti a noi per evitarlo è sempre più ristretto.
Ti ringraziamo per l’attenzione e rimaniamo in fiduciosa attesa di un tuo riscontro.

ASD ATHLETIC CLUB LIBERI
ASD GENOVA CALCIO
ANPI SPORT CASASSA
ASD MULTEDO 1930
S.C. MOLASSANA BOERO ASD
USD RIVAROLESE 1919
ASD PRO PONTEDECIMO
USD ANGELO BAIARDO
SCD LIGORNA 1922
ASD GENOVESE BOCCADASSE

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 17/12/2015
 

Altri articoli dalla provincia...



Coppa Italia Promozione: Goliardicapolis prima semifinalista

La Goliardicapolis è la prima semifinalista di Coppa Italia Promozione. Nell'anticipo giocato in serata al "XXV Aprile" i blaugrana hanno la meglio sul Little Club dopo 120 minuti di battaglia, terminata 2-2, e la conseguente serie ai calci di rigore. Prima gioia per il neo mister Stefano Conti, sconfitto domenica all'esordio in campionato. Tante le emozioni du...leggi
24/10/2018

Definiti i gironi della Terza Categoria di Genova e Chiavari

Numeri dispari e, per certi versi e culture, sicuramente significativi. Quest'anno le squadre iscritte in Terza Categoria a Genova e Chiavari sono 17 e 13, con la conseguenza del turno di riposo amato da pochi. D'altro canto questo sembra essere il male minore visto che anche quest'anno Genova e Chiavari sono le uniche due Delegazioni dove si può giocare questo torneo. Una categoria d...leggi
14/09/2018

Allievi Regionali: punizione esemplare dopo la "battaglia di Beverino"

Il Giudice Sportivo va giù pesante, giustamente, in seguito alla rissa scaturita domenica scorsa durante la gara tra Valdivara e Athletic, campionato regionale Allievi 2001. Partita persa 0-3 a tavolino ed un punto di penalizzazione in classifica ad entrambe le squadre, tre calciatori squalificati per il Valdivara, allenatore ed otto giocatori dell'Athletic. Se non &eg...leggi
16/11/2017

I ragazzi e il razzismo

Oggi il Secolo XIX ha pubblicato un articolo per un fatto avvenuto su un campo genovese di calcio giovanile. Un episodio di razzismo sicuramente condannabile ma da valutare in maniera più approfondita.  Per questo motivo riceviamo e pubblichiamo le parole scritte da Roberto Malini, co-presidente di Ever...leggi
11/11/2017

Prima C: Begato-Bogliasco 3-0 a tavolino

Il Giudice Sportivo ha accolto il reclamo del Begato ed assegnato la vittoria 3-0 a tavolino: il Bogliasco aveva due squalificati in distinta. La gara di Prima Categoria Girone C era terminata sul campo con il risultato di 1-2, con il vantaggio siglato da Altare per i padroni di casa e il ribaltamento ospite con Veroni e Moretti su rigore. Gara del 17/09/2017 BEGATO CALCIO 2...leggi
28/09/2017

Eccellenza: Recco non si iscrive, il Serra Riccò può festeggiare

Dopo tante voci, adesso è ufficiale. Il Comitato Regionale Liguria prende atto della mancata iscrizione al campionato di Eccellenza dello Sporting Recco ed ammette al massimo torneo dilettantistico ligure il Serra Riccò come prima società avente diritto.Il Consiglio Direttivo del Comitato Regionale Liguria ai sensi dell’art. 29/6 del regolamento della Lega Nazio...leggi
20/07/2017

Coppa Liguria Seconda Categoria: date ed orari delle semifinali

La Coppa Liguria di Seconda e Terza Categoria entra in dirittura d'arrivo con la disputa, nel mese di marzo, delle semifinali con gare di andata e ritorno.Le quattro formazioni che si andranno a giocare il trofeo sono Val Lerone, Nuova Oregina e Ravecca, tutte e tre impegnate in campionato nel girone C genovese, ed Antica Luni, unica spezzina rimasta. Questi gli orari, le da...leggi
16/02/2017

Coppa Liguria: colpo esterno del Marassi

Grande colpo in trasferta del Marassi che espugna La Ferrara, superando per 3-2 il Foce Magra Ameglia nella sfida inaugurale del triangolare di semifinale di Coppa Liguria di Prima Categoria. Una vittoria fondamentale che permette alla formazione di mister Ernesto Boschi di attendere con curiosità l'esito della sfida tra Ruentes, ...leggi
15/02/2017

Coppa Italia Dilettanti: la Sestrese sfida Romanese e Borgaro

Dopo le varie competizioni regionali che hanno decretato tutte le vincenti delle Coppe di Eccellenza, ritorna l’appuntamento con la fase nazionale della Coppa Italia Dilettanti. Quest'anno l'edizione, numero 51, inizierà il 22 febbraio per concludersi nel mese di aprile, la data precisa della finalissima deve ancora essere ufficializzata.In palio, oltre al trofeo conquistat...leggi
10/02/2017

2D: giornata di spareggi per promozione e retrocessione

Oggi in Seconda Categoria girone D si sono disputate quattro gare valevoli come playoff, playout e spareggi per non retrocedere. Alla fine ecco i verdetti: Vecchio Castagna retrocesso in Terza, Mele salvo, Campi e Ca de Rissi in finale playoff mentre Savignone ed Olimpia si sfideranno al playout per resta...leggi
23/04/2016

2C: Torriglia promosso in Prima

Ultima giornata del torneo di Seconda Categoria girone C con il Torriglia che batte 5-1 il Ravecca e conquista la promozione in Prima. Un gradito ritorno per la società della Val Trebbia in questa categoria, dalla quale mancava da sette stagioni. Al Lovagnini la festa in campo e sugli spalti inizia fin da subito grazie alle reti di Matteo Raiteri s...leggi
17/04/2016

2D: Sant'Olcese promosso in Prima Categoria

Il Sant'Olcese conquista la Prima Categoria con una giornata d'anticipo grazie al successo casalingo per 2-0 contro il Mele e alla contemporanea sconfitta 1-3 del Masone contro il Begato. La festa per i ragazzi di mister Massimo Rapetti arriva dopo la vittoria con la doppietta di Mattia Zangla e le notizie positive provenienti dal Cige dove il Begato ottiene un successo ...leggi
09/04/2016

Real Fieschi batte Ronchese all'ultimo minuto: Promozione ad un passo

Il Real Fieschi vince il match-clou del campionato contro la Ronchese per 2-1, con la rete decisiva segnata nei minuti di recupero, e balza a + 5 di vantaggio sull'avversaria odierna con una gara in più ancora da giocare. A questo punto sembra fatta per la truppa di William Bottaro, primo posto e Promozione sono davvero...leggi
19/03/2016

Genova Calcio e Sampdoria insieme per la Festa di Natale

COMUNICATO STAMPA Venerdì 11 dicembre alle 18 presso la Sala Chiamata del Porto della CULMV, in piazzale San Benigno a Genova, l'ASD Genova Calcio è pronta a festeggiare il Natale con una grande serata che coinvolgerà tutto il mondo biancorosso, dai tesserati alla di...leggi
09/12/2015

Playoff Prima Categoria: promosse Certosa e Bargagli

Genova festeggia altre due squadre in Promozione grazie alle vittorie di Certosa e Bargagli nelle sfide playoff di Prima Categoria. Le due sconfitte, Ceparana ed Andora, non perdono le speranze e proveranno nella gara da disputarsi tra di loro a cercare il posto sicuramente ancora disponibile. Poi c'è sempre la possibilità che la Fezzanese salga ...leggi
24/05/2015


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,87893 secondi