Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI    

Edizione provinciale di Genova


Giovanissimi: la Tarros riporta il titolo nello spezzino

Vai alla galleria

La Tarros Sarzanese supera per 3-2 la Goliardicapolis nella finalissima del campionato Giovanissimi e conquista il titolo di campione regionale. Una vittoria storica che mancava da oltre un decennio per una rappresentante della Delegazione spezzina.
Sul campo neutro di Casarza Ligure si sono affrontate le due migliori formazioni liguri della leva 2001 che hanno dato vita ad una gara bellissima e combattuta per tutti i settanta minuti.

Partenza fulminante dei genovesi che creano tre palle-gol nei primi cinque minuti ma il palo, su tiro di Doria, un salvataggio sulla linea e la parata di Cibei salvano la Tarros.
La difesa, però, nulla può sul colpo di testa di Galliano che anticipa tutti sul primo palo mettendo in rete un corner di Cipani: 1-0 Goliardica meritatissimo.
Gli spezzini sono frastornati ma a metà del primo tempo trovano un gol incredibile che li rimette in partita: punizione da quaranta metri di capitan Poletti che pesca il jolly ed infila la palla all'incrocio con un tiro a spiovere. Il numero 4 prova la replica poco dopo ma questa volta il tiro esce di un metro.
Prima del riposo ancora un'occasione per i blaugrana con Cipani che su punizione dal limite sfiora il sette scheggiando il legno. Si va negli spogliatoi sul risultato di 1-1 con grande rammarico da parte genovese.
Nella ripresa il canovaccio della partita rimane lo stesso con la Goliardica a manovrare palla a terra e la Tarros a rispondere in contropiede. La differenza è che nel secondo tempo le ripartenze spezzine creano più scompiglio nelle retrovie granata e su una di queste la Tarros si porta in vantaggio dopo dieci minuti: lancio di Gabrielli per Deidda, il numero 11 va via sulla fascia, si accentra e lascia partire un gran tiro che finisce sotto la traversa.
La Goliardica accusa il colpo, per diversi minuti non trova reazione e la Tarros ne approfitta per segnare il terzo gol con Campacci che sfrutta la dormita della difesa ed infila in rete con una conclusione secca dopo una punizione calciata in area dal solito Poletti.
Il terzo schiaffo, invece di chiudere la gara, risveglia i "Cipani Boys" dal momentaneo torpore. La squadra ricomincia a fraseggiare a due tocchi e su una bella azione, a cinque minuti dal termine, Perasso trova la zampata vincente per accorciare le distanze. I blaugrana si buttano in avanti a testa bassa, alla ricerca dell'ennesima impresa come contro il Canaletto in semifinale, ma questa volta la fortuna non è dalla loro parte e due tentativi finiscono fuori mentre il terzo è deviato dal portiere sul montante superiore.
La Tarros resiste e al triplice fischio i ragazzi allenati da Lucchinelli possono finalmente esultare per il traguardo raggiunto.

Ora per gli spezzini si aprono le porte della fase nazionale dove incontreranno i toscani della Sestese, formazione di Sesto Fiorentino, vincitori del campionato Elite e i romagnoli del Forlì che hanno superato in semifinale il Piacenza per 3-2 prima di vincere la finalissima, giocata in contemporanea alla nostra, contro i bolognesi del San Lazzaro per 2-1 ai supplementari grazie alla doppietta di Parlanti.
Grandi applausi ai giocatori, agli staff tecnici e dirigenziali e all'arbitro autore di un'ottima direzione di gara. Bravi tutti, vincitori e vinti.

TARROS SARZANESE: Niccolò Cibei, Raffaele Figliolia, Alessio Bonamino, Alessio Poletti (C), Alessandro Buono, Mattia Casciari, Alessio Campacci, Nicolò Guglielmone, Emanuele Marrani, Mirko Gabrielli, Matteo Deidda. A disposizione: Juliu Butugan, Jacopo Liberati, Samuele Lucchi, Mattia Bertagna, Joele Gabetti, Federico Randazzo, Davide Baruzzo. Allenatore: Gabriele Lucchinelli
GOLIARDICAPOLIS: Gabriele Mignemi, Filippo Pittaluga, Matteo Biagi, Stefano Bonci, Lorenzo Doria (C), Luca Sottimano, Edoardo Tarsimuri, Luca Cipani, Tommaso Galliano, Alessio De Martini, Tommaso Perasso. A disposizone: Emiliano Adamoli, Mario Prado, Nicolò Strada, Giacomo Ganassoli, Federico Scarantino, Lorenzo Neva, Simone Galleri. Allenatore: Leo Cipani
Arbitro: Marco Massa di Chiavari

NdR: nei prossimi giorni tantissime altre foto della finale si potranno vedere sulla pagina facebook "liguriagol-sitoweb"

 

Galleria fotografica
Print Friendly and PDF
  Scritto da Monica Lanzi il 16/05/2016
 

Altri articoli dalla provincia...




Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,05997 secondi