Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI    

Disputati quattro recuperi in Seconda Categoria

  Scritto da La Redazione il 15/02/2017

Questa sera si sono giocati quattro recuperi di Seconda Categoria che hanno visto impegnate formazioni savonesi, genovesi e spezzine.

Nel girone B il Millesimo supera per 4-0 il Fortitudo Savona nel recupero della tredicesima giornata. A segno Matteo Fracchia nel primo tempo, Alessandro Raimondo e doppietta di Walter Degradi nella ripresa. Con questo successo i giallorossi scavalcano in classifica il Cengio portandosi al quinto posto in zona playoff a sei punti di distacco dalla vetta. I savonesi, al contrario, restano mestamente al penultimo posto della graduatoria.

Nel girone C pareggio ricco di gol, 2-2, nella sfida d'alta classifica tra Vecchio Castagna e Nuova Oregina, valida per la diciottesima giornata. Vantaggio casalingo dopo dieci minuti grazie ad una splendida punizione calciata da Filippo Iencinella. A metà ripresa il neo entrato Yuri Di Via pareggia ma due minuti dopo Giovanni Mele risolve una mischia e riporta avanti il Castagna. A dieci minuti dalla conclusione è ancora Di Via a realizzare su punizione la sua doppietta personale, regalando alla propria squadra un punto prezioso.

Due i recuperi della quindicesima giornata per il girone F. Il Sarzana stoppa l'Antica Luni, imponendo il pareggio 1-1 alla squadra seconda in classifica, che fallisce così l'aggancio al Rebocco in attesa dello scontro diretto di domenica prossima. Succede tutto nella ripresa: gol fantasma per gli ospiti che l'arbitro non vede e vantaggio del bomber Thomas Belloni nei primi minuti. I rossoneri, però, non mollano e trovano il pareggio con Erik Galeotti sugli sviluppi di una punizione. Nel finale palo clamoroso di Lombardi per l'Antica Luni e rosso a Gimenéz che costringe il Sarzana a giocare in dieci i minuti di recupero. Nell'altra sfida l'Olimpia Piana Battolla batte 1-0 il Luni Calcio con la rete decisiva realizzata da Davide Maraglia nel secondo tempo.

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 15/02/2017
Tempo esecuzione pagina: 0,77267 secondi