Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI    

Giovanissimi 2004: Comunicato del Finale sulla vicenda del ricorso

  Scritto da La Redazione il 07/10/2017

La società FBC Finale vuole mettere chiarezza sulla questione che ha coinvolto i propri Giovanissimi leva 2004, insieme a Imperia ed Albenga, con ricorsi e partite perse 3-0 a tavolino, e lo fa attraverso un comunicato apparso oggi sul proprio sito ufficiale [www.fbcfinale.it]

L’ASD FBC Finale, in seguito alla vicenda che ha coinvolto i propri ragazzi della categoria Giovanissimi fascia B e a tutto ciò che la stessa ha potuto riscontrare attraverso social network e media, tiene a precisare quale sia stato il reale svolgersi degli eventi.

I propri atleti, piazzatisi secondi nel girone di qualificazione, hanno conquistato sul campo la possibilità di giocare uno spareggio che li avrebbe visti opposti all’Imperia per accedere alla fase regionale. Stupita dal vedersi superata in questa classifica nonostante i risultati del campo, la società ha ritenuto opportuno chiedere un chiarimento in merito al Giudice Sportivo non presentando “ricorso” bensì un preavviso di reclamo, il quale peraltro non è stato concretizzato.

Il tutto non per ledere al merito di altri, bensì per difendere il risultato del campo della propria formazione, sovvertito in seguito da un reclamo prodotto da terzi. La decisione del Giudice Sportivo, che ha considerato tardivo e quindi improcedibile ogni reclamo della nostra società, è figlia di un’indagine svolta dallo stesso “d’ufficio”, come peraltro precisato dal Comunicato Ufficiale del 05/10/2017.

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 07/10/2017
Tempo esecuzione pagina: 0,99556 secondi