Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI    

Edizione provinciale di Chiavari


Allievi fascia B: Lavagnese in finale !

Vai alla galleria

La Lavagnese supera per 3-2 il Vado in semifinale conquistando la possibilità di giocarsi la finalissima del Campionato Regionale Allievi fascia B leva 2000.
I bianconeri con questo successo ottengono due risultati contemporaneamente: l'accesso all'atto conclusivo del torneo e la rivincita della sconfitta della scorsa stagione, contro gli stessi avversari ad un passo dalla finale.
Questo era sicuramente il leit-motiv della sfida odierna, con il sorteggio che aveva messo di fronte le due squadre ancora una volta per il passaggio alla gara conclusiva per la vittoria nel torneo.
Anche in questo caso i favori del pronostico erano dalla parte della Lavagnese e quando dopo un quarto d'ora i rossoblu si sono portati in vantaggio, per un attimo qualche cattivo pensiero si sarà sicuramente insinuato nelle menti dei ragazzi bianconeri. La rete del Vado porta la firma del numero 10 Scala che su una punizione dalla trequarti, da posizione defilata sulla destra, infila alle spalle di Donati con un sinistro a giro beffardo.
I rossoblu continuano ad essere pericolosi soprattutto su calci da fermo e su uno di questi vanno vicini al raddoppio. Passato il pericolo la Lavagnese si scuote e nel giro di pochi minuti ribalta la situazione prima del riposo, sfruttando gli errori della difesa vadese. Il pareggio arriva su un'indecisione della coppia centrale che permette a Celeri di prendere posizione e di guadagnare un calcio di rigore due contro uno. Sul dischetto si presenta il capitano Bagnato che calcia preciso ed angolato, il portiere tocca ma non basta: 1-1. Il vantaggio bianconero lo realizza poco dopo Lessona su un colpo di testa non irresistibile, con il portiere Martini che prova a bloccare in tuffo fallendo l'intervento e concedendo così la rete del 2-1, risultato con il quale le due squadre ritornano negli spogliatoi.
Ad inizio ripresa arriva il terzo gol della Lavagnese su una ripartenza velocissima di Dodero che va via sulla fascia sinistra, arriva sul fondo e crossa nell'area piccola una palla a mezza altezza dove Celeri è bravissimo al volo ad anticipare difensore e portiere, mettendo la sfera sotto la traversa. Con tutto il secondo tempo da giocare i bianconeri si mettono a distanza di sicurezza con il 3-1 che sembra chiudere la gara.
Il Vado ci prova fino all'ultimo a riaprire la contesa e nei minuti finali ci riesce grazie ad una punizione calciata perfettamente da Cavallone che riporta i suoi sotto di uno. La Lavagnese, però, resiste fino all'ultimo e porta a casa il risultato con un po' di sofferenza ma nell'insieme in maniera meritata.
I bianconeri continuano a mantenere l'imbattibilità e volano in finale, questa volta senza la beffa dell'unica sconfitta in due anni subita al Dagnino di Vado la scorsa stagione.
La vendetta è servita, ora si attende l'avversaria tra Athletic e Genova Calcio. Il sogno di vincere il titolo può continuare.
Un grande applauso anche alla leva 2000 rossoblu che in due stagioni ha raggiunto finale e semifinale a livello regionale, dimostrando di essere una delle migliori formazioni della Liguria.

LAVAGNESE: Pietro Donati, Mirko Canepa, Daniele Martino, Tommaso Atzori, Francesco Bagnato (C), Giacomo Mazzino, Andrea Galliano, Davide Giacopello, Leonardo Celeri, Erik Lessona, Matteo Dodero. A disposizione: Nicolò Ghirlanda, Pietro Romanengo, Matteo De Benedetti, Federico Cuneo, Francesco Garrone, Davide Rezzano, Simone Leverone. Allenatore: Giovanni Nucera
VADO: Andrea Martini, Andrea Campagna (C), Andrea La Piana, Giacomo Fazio, Eugenio Calabrò, Gabriele Chionetti, Andrea Briano, Andrea Vittori, Francesco Bergamini, Samuele Scala, Simone Vezzolla. A disposizione: Alberto Merlo, Lucas Pecar, Joshua Mazza, Tommaso Decia, Giacomo Cavallone, Michele Boccaccio, Niccolò Setzu. Allenatore: Salvatore Sacco
Arbitro: Emanuele Bonfiglio di Genova

NdR: nei prossimi giorni tantissime altre foto della gara le potrete vedere sulla pagina facebook "LiguriaGol-sitoweb"

Galleria fotografica
Print Friendly and PDF
  Scritto da Lorenzo Ori il 22/05/2016
 

Altri articoli dalla provincia...




Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,05623 secondi