Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI    

Rice, Jesus, Raphinha, i nomi mercato 2022 della Premier League

Prezzi pazzi in Premier League e non potrebbe essere altrimenti visto che il campionato d'Oltremanica è in assoluto il torneo più ricco e seguito del mondo, portando le squadre che ne fanno parte ad essere assolute protagoniste sia in campo che sul tavolo degli affari.

La stagione si avvia a conclusione, ma per il titolo è tutto ancora da decidere con lo straordinario testa a testa che vede protagoniste Manchester City e Liverpool divise appena da un punto, una volata che rende anche particolarmente complicato ipotizzare chi tra le due si imporrà alla fine come testimoniato anche dalle quote vincente Premier League predisposte dai migliori Bookmakers.

Nonostante però le schermaglie tattiche ed agonistiche non abbiano ancora avuto fine, anche se il punto di vantaggio che i Citizens vantano a quattro giornate dalla fine sui Reds pone a favore dell'undici di Guardiola, cominciano a circolare già le prime voci di mercato.

Più che voci però sono autentiche 'urla' visto che parliamo di cifre che fanno sussultare i comuni mortali, soprattutto in riferimento ai tre calciatori che al momento ne sono investiti maggiormente, ovvero Declan Rice, Gabriel Jesus e Raphinha.

Partendo dal primo, gioiello di centrocampo e capitano del West Ham, cui la società non vorrebbe rinunciare ma visto che le richieste stanno arrivando numerose c'è un prezzo. Sapete a quanto ammonta? Centottanta milioni di euro! Una cifra monstre, che magari verrà un po' limata dall'eventuale acquirente, ma di certo assolutamente imponente e un pensierino sembra ce lo stia facendo il Manchester United che probabilmente dovrà a fare nella stagione 2022-2023 di Paul Pogba indirizzato verso altri lidi, verosimilmente in Spagna, sponda Barcellona.

Anche l'attaccante del Manchester City, Gabriel Jesus, sembra in procinto di cambiare casacca, visto che al momento non sembra essere intenzionato a rinnovare il contratto in scadenza a giugno 2023. Stante questa condizione chi acquisirà il brasiliano non dovrà certo investire una cifra ai livelli di quella richiesta per Rice, ma di certo parliamo di un'operazione che, tra costo del cartellino e di un contratto che si prevede altissimo, arriverà a toccare cifre a parecchi zeri. Sul 25enne di San Paolo viene segnalato molto forte l'Arsenal, ma per i Gunners c'è un avversario da non sottovalutare visto che anche il Barcellona è a caccia di un attaccante di livello internazionale; in seconda battuta anche la Juventus ha fatto un pensierino a Jesus rendendo così il futuro dell'attaccante un autentico rebus.

Barcellona che vuole rinnovarsi e che ha puntato anche l'esterno Raphinha del Leeds United, ma qui c'è il rischio che si scateni una vera e propria asta perché il brasiliano classe 1996, il cui contratto scade nel 2024, piace tantissimo ad altri top club europei, su tutti Liverpool, Manchester City e Bayern Monaco per i quali i 60 milioni di sterline non sarebbero un problema insormontabile. Anche qui parliamo di un calciatore che sta facendo grandissime cose, come ne sono testimonianza le sette reti messe a segno in Premier League.

Tre assi pronti a muovere montagne di denaro in un'estate di calciomercato che promette tanti botti di mercato di altissimo profilo e costi roboanti.

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 10/05/2022
Tempo esecuzione pagina: 0,02979 secondi